spazio roof

Social

         

1a EDIZIONE CorriMenù - Cresole (Vicenza)

CORRIMENulogo

 

1a EDIZIONE

CorriMenù - Cresole (Vicenza)

La prima edizione del CorriMenùsi terrà a Cresole (Vicenza), il 15 ottobre 2017 sede dell’Associazione Be4eat e punto di partenza della marcia podistica Vicenza-Roma del luglio 2018.

L’edizione, interamente curata dai fondatori di Be4eat, prevede il coinvolgimento di tutta la cittadinanza, delle scuole e delle istituzioni pubbliche limitrofe, delle aziende locali interessate, delle associazioni di volontariato e comitato genitori che hanno sposato il progetto. Di seguito il programma della giornata e gli obiettivi prefissati.

OBIETTIVI

Due gli obiettivi prefissati di questa prima edizione Master del progetto CorriMenù:

  • Il primo è economico e consiste nella raccolta fondi per il finanziamento della ricerca clinica avviato da Be4eat nell’ospedale di Vimodrone (Milano), in collaborazione con l’Ordine dei Medici e l’ATP di Milano, che studia la fattibilità di un menù vegetale e integrale e dieta mediterranea tradizionale servito ai pazienti ricoverati e in Day Hospital per un lasco di tempo di 6 mesi.
  • Il secondo di tipo sperimentale, con la proposta pratica di un menù primaverile adeguato ai parametri internazionali e dei LARN italiani già studiato dai professionisti di Be4eat nelle scuole del territorio.

 

OBIETTIVI

economico sperimentale
finanziamento ricerca scientifica* Sperimentazione menù primavera/estateIstituto Comprensivo di Caldogno**

  

CALENDARIO SETTIMANALE DI PREPARAZIONE

Nelle settimane precedenti alla manifestazione si lavorerà con i ragazzi e le famiglie introducendo il tema e sensibilizzandoli su alcuni punti centrali.

settimane scuole attività
1/6 ottobre

scuola elementare

scuola materna

attività di animazione/introduzione di 2 ore per classe 

Concorso a tema  con premiazione il giorno della marcia

9/13 ottobre scuola media superiore

attività di animazione/introduzione di 2 ore per classe

Concorso a tema con premiazione il giorno della marcia

 

 AGENDA DEL GIORNO DOMENICA 15 OTTOBRE: CorriMenù-Cresole (Vicenza)

marcia

8-12.30

attività di intrattenimento mattina (11-12.30)

pranzo

12.30-14.00

attività di animazione pomeridiana
dalle 8 alle 9 registrazione dalle ore 11 alle ore 12.30 animazione bambini pranzo tematico come da modello 14.30 PREMIAZIONE CONCORSO A TEMA delle scuole di Caldogno
dalle 9 alle12.30 apertura del percorso di marcia 5-10 km dalle ore 11alle ore 12.30 conferenza adulti a tema e workshop di cucina salone parrocchiale   15- 16.30 conferenza adulti a tema e workshop di cucina e giochi bambini
  esposizione prodotti aziende locali esposizione prodotti aziende locali esposizione prodotti aziende locali

 

PERCORSO DI MARCIA TRACCIATO

denominazione luogo e orari
Partenza, arrivo e iscrizioni

Piazzale Chiesa di Cresole, Via Chiesa di Cresole 41

Manifestazione podistica non competitiva

 km 5-10
Partenze dalle 9 alle 10
Itinerari percorribili 9 alle 12.30
numero ristori 1 lungo il percorso dei 10 e 1 ristoro finale per tutti
Terreno

pianeggiante

Iscrizioni

per gruppi: entro il venerdì sera antecedente

per singoli: la mattina fino alle 10

 

ENTI / ASSOCIAZIONI / ATTIVITÀ DA COINVOLGERE

volontariato aziende locali istituzioni pubbliche
Gruppo Fidas Aquarea Caldogno Comune di Caldogno

Gruppo Scout

aziende produzione locali Istituto Comprensivo di Caldogno
ProLoco CirFood (divisione di Padova) Parrocchia di Cresole/Caldogno
Associazione Sportive locali    
Comitato genitori    

 

 

COSTI e RICAVI

costi ricavi
tutti carico dell’Associazione Be4eat integralmente devoluti al sostegno dello studio clinico all’Ospedale di Vimodrone (MI)

 

Attività correlate

A fine marcia verranno organizzate attività correlate di animazione per i bambini, banchetti di prodotti locali e workshop per i genitori sul tema della salute, prevenzione e alimentazione. Verrà inoltre organizzato un pranzo comunitario con la proposta pratica del menù consigliato alle scuole e agli ospedali.

Menù per il pranzo

Il menù prende spunto dalla ricerca scientifica della Scuola di Harvard del 2011, conosciuta come “Il piatto della salute di Harvard.” Nello specifico il piatto tiene conto delle esigenze caloriche differenti per fascia di età suddividendo la quota giornaliera tra una metà a base di verdura e frutta, un quarto a base cereali integrali e un altro quarto a fonte proteica.

A questo proposito rimangono ferme la raccomandazioni internazionali del WCRF World Cancer Research Fund e dell’OMS, l’Organizzazione Mondiale della Sanità di evitare le carni conservate (insaccati) e di limitare l’apporto di carni rosse e latticini, riconsiderando nella rotazione il ruolo proteico svolto dai legumi e dai semi oleaginosi presenti nella originaria Dieta Mediterranea.

Per questo durante le manifestazioni sarà possibile riempire la quota proteica del proprio piatto rispettando gusti ed esigenze personali siano esse vegetariane, vegane od onnivore rispettandone la corretta quantità giornaliera prevista dai LARN italiani.

 PiattoDellaSalute

Per aderire alla marcia ludica e avere maggiori dettagli  o per proporti come volontario o per portare il progetto CorriMenù nelle tua zona  compila il form qui di seguito: