Diretta Be4Eat 2014

Tutte le ultime novità dall'evento!

Be4Eat2014

Subcategories from this category: 14 novemebre, 15 novembre, 16 novembre

Posted by on in 14 novemebre

b2ap3_thumbnail_IMG_6246.jpg


"La dieta è la variabile più importante nell’influenzare, nel bene e nel male, lo stato di salute"

"La gente mangia carne perché pensa di diventare forte come un bue,
ma si dimentica che il bue mangia erba"
.

" Chi segue una dieta vegetariana o vegana ha il 40% di probabilità in meno dei carnivori di contrarre un tumore" (british medical journal 1994)

Così Michela De Petris, medico nutrizionista, inizia il suo intervento al Congresso Be4Eat, un'introduzione al tema del rapporto tra tumori e alimentazione: consigli pratici per prevenire e aiutare la cura di malattie croniche e degenerative. 
 


Riportiamo di seguito un elenco dei temi trattati

Correlazione tra cibi e influenza sugli organi del corpo

Cibi per gli stimoli proliferativi
Cibi per l’infiammazione
Cibi per ridurre l’angiogenesi 
L’importanza delle spezie: grandi proprietà tumorali e mirate, ci permettono di ridurre sale e olio


Istruzioni alimentari per la prevenzione e la cura dei tumori

I tumori vivono in ambienti acidi e infiammati, che facilitano la progressione di tutte le malattie.
Obiettivo: ridurre i livelli di insulina nel sangue, disinfiammare e alcalinizzare l’organismo.
Quali azioni seguire:

- Normalizzare il peso corporeo
- Eliminare i cibi che fanno alzare rapidamente la glicemia
- Limitare l’assunzione di grassi saturi e colesterolo
- Diminuire l’introito di proteine


L’indice glicemico: elenco dei cibi e modalità di cottura

Cibi alcalini (verdure verdi, limone, frutta secca ) e acidi (pesce, carn, latte, frutta, maionese, aceto, bibite gasare)

I magnifici 7: cioccolato, curcuma, semi di lino, frutta secca, frutti di bosco, te verde, zenzero.
Descrizione di questi alimenti, proprietà terapeutiche e indicazioni d'utilizzo.

Meglio evitare il glutine
Scegliere invece cereali integrali senza glutine: riso, mais, miglio, amaranto, quinoa, grano saraceno.


Una giornata tipo per tutti:

  • No carne, uova, burro, latte, pesce, formaggi
  • Si verdura legumi, cereali integrali, alghe
  • Prediligere cibi crudi 
  • 3 volte al giorno estratti di verdure verdi (no frutta o verdure dolci)
    Es: lattuga, rucola, zucchine, cavolfiore, sedano, finocchi
  • Iniziare ogni pasto con insalata mista, cruda, ricca di colori, antiossidanti e vitamine
  • Non estrarre/centrifugare/frullare la frutta fresca (ricca di zuccheri) e preferire invece verdura verde (più ricca di antiossidanti)
  • usare il succo di limone
  • movimento ed attività aerobica

Piatto completo: 1/4 del piatto verdura, 2-3 cucchiai di legumi, 2/4 cereali integrali e patate, semi o noci, un pizzico di alghe.


Consigli pratici:

  • Colazione da re, pranzo da principe, cena da povero (durante la notte il corpo si acidifica).
  • 75% di cibi crudi 
  • Masticare molto bene
  • Tempi indispensabili: 30' per la colazione, 45' per il pranzo, 45' per la cena
  • Mai da soli: l'unione fa la forza, coinvolgi i familiari in questa nuova sfida alimentare!

 

b2ap3_thumbnail_De-Petris.png




  Scheda Personale
:

  Dott.ssa Michela De Petris, 
  Medico Nutrizionista


Nata a Milano. Laurea con lode in Medicina e Chirurgia nel 2000 a Milano. Specialità con lode in Scienza dell’Alimentazione nel 2004 a Milano. Medico specialista dell’Ospedale San Raffaele di Milano.

Ricercatrice in studi di intervento alimentare presso l’Istituto Nazionale dei Tumori fino il 2008.
Dietologa libero professionista presso il Centro di Medicina Antroposofica Artemedica di Milano.
Esperta in alimentazione vegetariana, vegana, macrobiotica e nella terapia nutrizionale del paziente oncologico.

Membro del Comitato Medico Scientifico dell’Associazione Vegani Italiani (ASSOVEGAN) e dell’Istituto per la Certificazione Etica ed Ambientale (ICEA).
Docente di Nutrizione Clinica nei corsi di Alimentazione e Benessere indetti dalla Regione Lombardia e dalla Provincia di Milano.

Per mettersi in contatto con la Dottoressa De Petris potete utilizzare il form dedicato sul sito di Be4Eat.

  

 

Hits: 59003
Rate this blog entry:

Posted by on in 14 novemebre

b2ap3_thumbnail_IMG_6237.JPG


"Lo studio continuo è l'unica soluzione per continuare ad approfondire soluzioni, idee, nuovi approcci e alternative a ciò che ci è sempre stato insegnato circa lo stile alimentare e quindi lo stile di vita."

Così Nicla Signorelli, ideatrice di Be4eat, introduce ad una sala pronta e attenta, il programma di questo nuovo Congresso Be4Eat.

Dopo un'introduzione al progetto Be4Eat e agli obiettivi futuri, passa la parola a Colin Campbell.

"
Ringrazio Nicla e suo marito per tutto quello che hanno fatto in Italia. Sappiamo che c’è qualcosa di molto importante da fare oggi, un impegno al cambiamento che dev'essere assunto da un numero sempre maggiore di persone".

Colin Campbell, con il suo bestseller "The China Study", ha scosso il mondo dell'alimentazione proponendo questo studio completissimo e molto approfondito, durato quasi 30 anni, ponendo un punto di domanda sulla medicina convenzionale moderna.

Definito dal New York Times "Lo studio che può essere considerato il Grand Prix dell’epidemiologia", l'opera di Campbell spiega nel dettaglio la correlazione tra alimentazione e malattie, argomento centrale di questo Congresso Be4Eat.

L’Italia è stata, grazie a Be4eat, tra i primi paesi ad aver ottenuto una collaborazione attiva con lo scienziato americano, con l'obiettivo ambizioso di diffondere e sostenere le ricerche in atto in questo campo, facendo da ponte con l’America alle tante realtà, enti, aziende ed associazioni di qualità già avviate nella nostra Penisola.

 

 

Hits: 2072
Rate this blog entry:

Posted by on in Be4Eat2014

 1000x600_FB_ADS_3.jpg


Domani inizia il Congresso Be4Eat 2014!


Non sarai presente in sala? Ti raccontiamo tutto noi!


Già dalle prime ore della giornata di domani, grandi relatori presenteranno sul palco di Be4Eat i loro studi e ricerche sul ruolo dell'alimentazione nel mantenimento di un buono stato di salute. 



Si inizierà con il discorso di benvenuto di Colin Campbell, per poi proseguire con le analisi della dott.ssa Michela De Petris sul rapporto dieta e tumori. A seguire molti altri argomenti forti, quali diabete e obesità, l'intolleranza al glutine, oncologia integrata e così via.

Per il programma completo delle 3 giornate di Congresso visitate la pagina dedicata del nostro sito.

Per chi non potrà essere presente in sala, offriremo un aggiornamento costante proprio in questa pagina, riportando riassunti degli interventi dei relatori, link utili per eventuali approfondimenti, come video, libri o letteratura di settore.

Crediamo nell'importanza di diffondere conoscenza e consapevolezza circa questi temi, dall'alimentazione vegetale allo stile di vita integrale, in modo che tutte le informazioni utili arrivino ad aiutare chi si trova a lottare contro le più diverse patologie.

Saremo felici di condividere con tutti voi ogni dato utile che verrà esposto durante il Congresso,
perché crediamo che la piena salute sia diritto di tutti. 

 

Il Team di BE4Eat 


Schermata-2014-10-06-alle-18.29.24.png

Hits: 2124
Rate this blog entry: